lunedì 3 novembre 2008

Crostata Cioccolato & Pere


Buongiorno a tutti!
Ieri sono riuscita a concedermi una giornata di quasi riposo....e... ho "tortificato"!
La ricetta di questa crostata l'ho presa sull'ultimo speciale di Sale&Pepe ed e' ormai la seconda volta che la faccio. Inutile dire che e' buonissima e il connubio Cioccolato e Pere sempre vincente.
Ah, tra parentesi le mie modifiche!


Ingredienti:
1 dose di pasta frolla (sufficiente a foderare uno stampo di 26cm)
100g burro
250g cioccolato fondente (io ho usato fondente al 50%)
120g zucchero (io ne ho usati solo 100g: 60g per montare le uova e 40g per cuocere le pere)
3 pere abate o kaiser non troppo mature
2 uova + 1 tuorlo (io solo 2 uova grandi)
1 stecca di vaniglia
1 stecca di cannella
2 bicchieri di vino bianco ( io non so quale ho usato...l'ho trovato aperto in cucina dalla cena della sera prima...credo fosse un muller)

Procedimento:
Stendere la pasta frolla e foderare la tortiera. Coprire con carta da forno e faglioli per la cottura in bianco. Far riposare in freezer per 10 minuti gia' pronta per essere infornata e nel frattempo accendere il forno a 180C. Quandoil forno arriva a temperatura, infornare e cuocere per 20'. Sfornare e lasciare raffreddare.
Nel frattempo, sbucciare le pere e tagliarle a meta' privandole del torsolo. In una casseruola mettere il vino, 40g di zucchero, il bacello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza e la stecca di cannella. Portare ad ebollizione e aggiungere le pere. Cuocere 10' (comunque controllarle non devono disfarsi). Una volta cotte, scolarle dal liquido di cottura e lasciarle raffreddare. Non buttare il liquido ma continuare a cuocere fino a restringerlo. Deve diventare uno sciroppo. Ci vorranno 10-15 minuti. Filtrarlo per eliminare la vaniglia e la cannella e conservarlo. Mentre le pere cuociono, sciogliere a bagnomaria il cioccolato insieme al burro. Quando e' sciolto lasciare intiepidire giusto il tempo per montare sempre sul bagnomaria le uova con 60g di zucchero (la ricetta originale ne prevede 80g) fino a quando il composto e' spumoso e bianco. Togliere dal fuoco ed unire il cioccolato fuso e delicatamente amalgamarlo con una frusta. Eliminare carta forno e fagioli e riempire con la crema al cioccolato il guscio di frolla, tagliare le pere a fette sottili ma non troppo e disporle a raggera. Cuocere in forno a 180C per altri 20-25' fino a quando la crema e' soda e gonfia. Sfornare e lasciare intiepidire. Prima di servire spennellare la torta con lo sciroppo tenuto da parte.





P.S.: Sorry per le picturesssssssssss....ma ci vorrebbe il mio amico Cinez!!! Cerchero' di migliorare...

La mia pasta frolla:

300g Farina 00

150g Burro (di buona qualita')

90g Zucchero

1 Uovo Intero

1 Pizzico di Sale

A piacere...Buccia Grattuggiata di Limone o Arancia o Vaniglia (estratto o semi del baccello)

Impastare burro e farina veolocemente fino a quando la consistenza e' di piccole briciole (io di solito la faccio nel miex perche' le mie mani sono sempre troppo calde), aggiungere lo zucchero e mixare, aggiungere le uova e gli aromi e mixare fino a quando il tutto si assembla a formare una palla. Non lavorare troppo! Avvolgere nella pellicola e lasciare in frigorifero a riposare per almeno 30'.

4 commenti:

  1. E tte credo che è buonissima!

    RispondiElimina
  2. Wiggi, eh..ne ho di strada da fare....pero' buona e' buona!!

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    Capito qui per caso e ti faccio tanti auguri per il tuo neonato blog!
    Bella la torta pere e cioccolato: accoppiata vincente!

    RispondiElimina
  4. Grazie Fede! vedo solo ora il tuo saluto...sono stata un po' incasinata in questo mesetto....

    RispondiElimina