martedì 26 gennaio 2010

Schiacciatine

Schiacciatine


Come avete già avuto modo di leggere da Lydia, sabato scorso io, Wiggi, Linn e Lydia appunto, abbiamo organizzato una cena moschettiera per raccontarcela un po' su e spassarcela all'insegna del gozzoviglio.
Siccome ci siamo divise i compiti, io mi son fatta carico del "cestino del pane" ed ho preparato per l'occasione le mie mitiche schiacciatine!!! Mie, perchè questa ricetta è tutta farina del mio sacco e mitiche perchè mi fanno fare sempre un figurone!! Questo giro poi sono venute ancora più buone del solito, tanto che il pane non lo abbiamo nemmeno toccato.

DilettaGNAM's SCHIACCIATINE
Per 8-10 schiacciatine grandi

600g Farina 00 De Cecco
200g Semola rimacinata De Cecco
4 Cucchiai (*) Olio extra vergine d'oliva
1 Cucchiaio (*) raso Sale
350-400g Acqua (q.b. per ottenere un impasto morbido ma non troppo)

Olio extra vergine, spezie e semini

In una ciotola mettere le farine, l'olio e il sale e piano piano aggiungere l'acqua mescolando con un cucchiaio di legno. Trasferire l'impasto sulla spianatoia e lavorarlo per 10'. Formare una palla liscia e lasciare riposare l'impasto almeno 30' (meglio 1 ora!!) coperto con la ciotola. Dopo il riposo dividere in 8-10 pezzetti (1) e tirarli uno alla volta allo spessore di 1-1,5 mm (2) avendo l'accortezza di coprire quelli che aspettano con un panno leggermente umido in modo che la superficie non si secchi. Conviene tirare i pezzi così come vengono senza formare delle palline perchè altrimenti il glutine si irrigidisce e diventa difficile stenderle sottili. Spennellare le schiacciatine con olio e cospargerle con poco sale fino e con origano o rosmarino o pizzicorino (= preparato per aglio, olio e peperoncino), pepe, semini, spezie a piacere e chi più ne ha più ne metta (3). Per quelle con i semini (sesamo, zucca, papavero, girasole etc)....stenderle un po', cospargere con i semini, ripassare con il mattarello in modo che i semini affondino e non cadano una volta cotte e spennellare con l'olio (4). In forno alla temperatura massima (il mio segna 240°C) fino a che sono dorate. Quando le sfornate le parti piu' chiare non sono dure ma con il raffreddamento diventano anch'esse belle croccanti. Disporle in un cestino e consumarle in compagnia rompendole allegramente. Se avanzano, conservarle in un contenitore a chiusura ermetica.

Making Schiacciatine


(*) Ho proprio usato il cucchiaio da minestra, non il Tbsp inglese.

Un sorriso scrocchierello,
D.gnam

PS. Ho indicato la marca delle farine che ho usato per questo giro di schiacciatine perchè sono venute davvero speciali (nonostante la mia ansia da prestazione per il secondo consesso di streghe moschettiere!), comunque potete usare qualsiasi altra marca o farina che avete in dispensa.

33 commenti:

  1. beeeelllla la foto di virginia!
    bellissime le schiacciatine di diletta e mi sa, dall'aspetto, anche buonissime!
    ma quando metti le dosi inglesi.... noi milanesi doc come facciamo?
    e tu dirai, organizzatevi, comperatevi i misurini con le tbsp e le cup!
    dai, fai la brava.... mi dici le dosi in grammi?
    per favore...... :-DDDDD

    RispondiElimina
  2. Queste fanno davvero una voglia matta!! Slurp
    Che buona ricettina che hai tirato fuori, complimentoni!
    Martina

    RispondiElimina
  3. Buonissime Dile...le faccio, le faccio!!!
    p.s. ma quando ci possiamo beccare a MIlano? ci sarò questo WE...tu invece??? (ogni volta mi rode sapervi a gozzovigliare....e io????)
    bacioni Alex

    RispondiElimina
  4. ottime derei!! le proverò!! a presto!

    RispondiElimina
  5. Buone le schiacciatine, altro che quelle confezionate!!!

    RispondiElimina
  6. Queste schiacciatine ci daranno grandi soddisfazioni, lo sento.
    Il pane posso assicurarvi era davvero super.
    Bacioniiii

    RispondiElimina
  7. Dile, grazie a te per la ricetta!
    La mia foto senza i tuoi ritocchi sarebbe stata al limite dell'impresentabile!
    Domani le faccio di sicuro. Userò la semola Rieper...vediamo un po' se fa la brava...

    RispondiElimina
  8. Che buoneeee!!!
    ottima idea! bravissima!
    le vedo bene ad accompagnare un bel tagliere di formaggi e salumi!

    RispondiElimina
  9. ah! dimenticavo nel post sotto..molto molto british il nuovo header:DDDDD e belle ste schiacciatine...:D

    RispondiElimina
  10. Che visione celestiale... adoro le schiacciatine e mi riportano all'infanzia nel momento della merenda a scuola, immancabile era la schiacciatina e il mio succhino all'albicocca... grazie mille una bacione

    RispondiElimina
  11. Buongiorno e grazie!!

    Martina, Elel, Terry e Katty...provatele e poi fatemi sapere!

    Babs, ho modificato il post perchè ho usato proprio un semplice cucchiaio da minestra...ahimè non ho il peso in grammi!

    Alex, giusto! mi sembra ora di organizzare un bell'incontro...questo week end torno ma son incasinata con ikea e vernici!

    Lydiuzza è proprio così! con un cestino di schiacciatine, passa tutto...

    Wiggi, se ti tradisce la rieper....finisce il mondo!

    Genny, thank you very much, indeed! ;)

    RispondiElimina
  12. Deliziose queste schiacciatine, da provare!

    RispondiElimina
  13. Dile, sembrano strepitose ! complimenti, ovviamente copio... bacio

    RispondiElimina
  14. Belle e buone queste schiacciatine.
    Evviva il gozzoviglio!

    RispondiElimina
  15. Ciao! stuzzicanti e fragranti!
    bacioni

    RispondiElimina
  16. adorabile e golose queste schiacciatine e poi la foto parla da sola!!!baci imma

    RispondiElimina
  17. ciaooo...sei bravissima!...io sono una giovane cuoca e anche io ho aperto un blog...mi sono segnata tra i tuoi sostenitori e mi farebbe piacere se lo facessi acnhe tu così puoi sapere ogni mia ricetta e lasciarmi un commento...mi puoi consigliare...criticare...e magari ti scappa anche un complimento!! :O) ti aspetto su www.spadelliamo.blogspot.com un bacio!!fabiana

    RispondiElimina
  18. Notevoli le schiacciatine!
    Da copiare assolutamente.
    PS
    Pensa quanto sono rimbambito...non vedevo il lievito e mi chiedevo se casomai te lo fasso dimenticato...ahahaha

    RispondiElimina
  19. che buone... io le compro sempre in panetteria, bravissima, da provare al più presto!!!!

    RispondiElimina
  20. questa volta niente lazzaro, allora!
    Mi hai fatto venire un dubbio angoscioso, ma il TBspoon non è la stessa misura del cucchiaio??? perche' senno' mi sa che ho sbagliato qualcosa ultimamente..

    :-(

    RispondiElimina
  21. a parte il fatto che ste schiacciatine d'ora in poi non saranno più (solo)tue (pigliala come una promessa, mettiamola così) volevo dartio un'ulteriore chicca sulla farina De Checco, che è indicatissima per chi ha qualche intolleranza (non farmi dettagliare perchè non sono in grado). Nel mio gruppo di amiche c'è una ragazza che ha un elenco lunghissimo di ingredienti vietati per non so quale intolleranza, ma abbiamo scoperto che regge super benissimo la farina De Cecco che evidentemente ha un ciclo di lavorazione che non la rovina o comunque consente di poter essere usata anche da chi ha problemi. Perciò qualunque roba, se c'è lei, viene fatta con la De Cecco e ad oggi è andato sempre tutto liscio.
    Non so come si possano fare delle prove o analisi, ma magari chi ha intolleranze può provare con qualche assaggio e tastare il terreno

    RispondiElimina
  22. Ancora grazie a TODOS!

    Gaia, hai ragione il cucchiaio da minestra è il tbsp inglese anche se quest'ultimo è in genere piu' accurato prchè ha una forma (e quindi capienza) standard. Volevo solo far notare che le può fare anche chi non possiede il set di misurini.

    Fiorisale, buono a sapersi! Ma tutte le farine de cecco?

    Un sorriso al caffè,
    D.

    RispondiElimina
  23. Buone, semplici e veloci...grazie 1000!!!
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  24. Che meraviglia!!! Bravissima!

    RispondiElimina
  25. Ciao Diletta,
    non so, s'è realizzata una strana congiunzione astrale sui miei piatti.
    Grazie del passaggio.
    Fabrizio

    RispondiElimina
  26. sono molto invitanti!! devono essere buonissime!

    RispondiElimina
  27. complimenti devono essere super!

    RispondiElimina
  28. a cena a cena a cena.
    tanto devo accendere il forno!
    wiggi ha la macchina strafiga, ah si??? :)
    e chi la ferma più adesso.
    veramente a me le tue foto piacciono tanto.

    RispondiElimina
  29. Da provare! Grazie per aver condiviso la ricetta.

    RispondiElimina
  30. Bellissime le tue schiacciate! Ci devo assolutamente provare... e al più presto.
    Buon fine settimana e grazie per la bella ricetta.
    Sabrine

    RispondiElimina
  31. veramente molto belle semplici le schiacciatine, complimenti da mangiare anche come merenda

    RispondiElimina
  32. elle buone e croccati! ciao Ely

    RispondiElimina
  33. mi intrigano molto quelle con il pizzicorino!! gnammmmm

    RispondiElimina