venerdì 29 aprile 2011

Torta Rovesciata al Pistacchio & Pere

Pear & Pistachio Upside Down Cake

Mi sono accorta che ultimamente non faccio altro che postare torte.....in effetti è un periodo che ne sforno una dietro l'altra perchè a casa mi ritrovo una tribù di golosi!! L'abbinamento pistacchio-pere mi era ancora sconosciuto ma devo dire che è stata una bella sorpresa ed ha convinto tutti. La ricetta arriva dal mio sempre più amato Garden Party.

MOELLEUX alle PERE & PISTACCHI
Per 8 persone e una tortiera da 26-28 cm di diametro

14 Zollette di zucchero (circa 80-90g)
6 Pere non troppo mature
150g Pistacchi di Bronte sgusciati
200g Zucchero
200g Burro
4 Uova (pesate con il guscio devono essere circa 200g)
200g Farina
Mettere le zollette di zucchero in uno stampo a bordi alti (*) e versare 1/2 bicchiere di acqua. Poggiare sulla fiamma e preparare un caramello biondo. Distribuire bene il caramello (attenzione che scotta!) sul fondo e lungo i bordi dello stampo. Sbucciare le pere, tagliarle a spicchi e sistemarle a raggera sul caramello. Accendere il forno a 200°C e tritare i pistacchi con metà dello zucchero. Sbattere molto bene il burro morbido e lo zucchero fino a quando si ottiene un composto bianco e soffice. Aggiungere un uovo alla volta e poi la farina continuando a sbattere. Infine aggiungere i pistacchi tritata e mescolare bene. Versaere l'impasto sulle pere ed infornare per 40' (prova stecchino). Sfornare, lasciare raffreddare e sformare rovesciando la torta.
(*) Sarebbe meglio che lo stampo non fosse a cerniera. Se possedete solo quel tipo di stampo allora il mio consiglio è di preparare il caramello in un pentolino, mettere a scaldare lo stampo su un fornello a parte e poi versare il caramello nello stampo caldo in modo che si distribuisca bene senza indurirsi subuto.

Se non avete a disposizione i pistacchi si possono usare mandorle o nocciole. Si possono anche usare pesche, albicocche e prugne. Non appena sarà stagione una prova albicocche e pistacchi non me la toglie nessuno!!!

Un sorriso e buon week end!,
D.

16 commenti:

  1. Confesso...che ho ancora il desiderio di quella di pesche, amaretti e savoiardi pubblicata da te un pò di tempo fa...poi tu ci metti il carico da 90 con questa! :P ehehehehehehe
    Prometto che appena posso mi dedico ad entrambe perchè si intuisce quanto siano super-buone! :)

    RispondiElimina
  2. Buon giorno Gambetto!
    Che piacere....primo anche da me!!!

    Un sorriso bello,
    D.

    RispondiElimina
  3. Questa e' bellissima, perfetta. Devo dire che da quando hanno invenetato la carta da forno amo molto fare le torte rovesciate :-).

    ciao
    Alessandra

    RispondiElimina
  4. PS
    ovviamente non quelle con il caramello :-)

    RispondiElimina
  5. Deve essere meravigliosa questa torta.Adoro i pistacchi, adoro la pera, adoro questa torta.

    RispondiElimina
  6. Ohhhhhhh cosa vedono i miei occhi!!! questa deve essere assolutamente una favola...devo provarla!

    RispondiElimina
  7. Porcaccia miseria, l'avessi postata prima....

    RispondiElimina
  8. Ciao Diletta, tu continua pure con le torte, che non fanno male a nessuno! Una domanda, come mai le zollette?

    RispondiElimina
  9. golosissima idea questa torta rovesciata!
    fa venire l'acquolina! :P
    buon we

    RispondiElimina
  10. deve essere buonissima!!baci e buon w.e.!

    RispondiElimina
  11. Io rimango sempre incantata di fronte alle tue torte, beata la tua ciurma di golosi :-) Bella succosa, proprio come piace a me.
    Un bacione e buon fine settimana Dile
    A.

    RispondiElimina
  12. Perfetta, profumata, deliziosa!

    RispondiElimina
  13. Ah, che meraviglia. Adoro le crostate, adoro quelle con la frutta, adoro i pistacchi. Devo provarla, mi sa ;)
    Grazie!

    RispondiElimina
  14. Questa la preparo giovedì prossimo che ho a cena papuzzo...cercavo proprio qualcosa di gustosamente speciale.
    Sabrina

    RispondiElimina
  15. Ancora Grazie!
    Sara, le zollette perchè così diceva la ricetta...io le avevo (anche se di canna) in giro e le ho usate.

    Sabrina, fammi poi sapere il tuo parere!

    Un sorriso goloso,
    D.

    RispondiElimina
  16. Grazie! Non so, pensavo ci fosse un motivo particolare a me ignoto... :)

    RispondiElimina